Le immissioni tollerabili vanno valutate caso per caso

26 Agosto 2017

Tribunale di Como, sent. 5 luglio 2017 – immissioni e normale tollerabilità ex art. 844 c.c.

Con la sentenza in commento il Tribunale di Como ha affermato che il perimetro della normale tollerabilità oltre il quale le immissioni (nel caso di specie acustiche) divengono illegittime non è predefinito dalla legge bensì deve essere valutato caso per caso in relazione alle circostanze che in concreto connotano la situazione ambientale nella quale le immissioni denunciate si collocano.

Il Giudice del merito, cui è demandato tale accertamento, può utilizzare ogni mezzo di prova idoneo a determinare tale soglia incluse testimonianze e presunzioni senza, tuttavia, dover necessariamente ricorrere all’espletamento di prove tecniche.

 


Studio Legale Maurizio Ascione Ciccarelli – avvocato Verona – iscritto all’ ordine avvocati Verona